Un Bed&Breakfast – come dice la parola stessa – fornisce esclusivamente i servizi di pernottamento e colazione. Si tratta di una casa privata dove i proprietari destinano una parte dei locali all’accoglienza dei viaggiatori ed esercitano un’attività che non è di tipo imprenditoriale ma si caratterizza piuttosto come un’integrazione al reddito familiare. Per questi motivi, la legislazione non consente a un Bed&Breakfast di rimanere aperto tutto l’anno, stabilendo un periodo di chiusura di 90 giorni (anche non consecutivi). Attualmente (maggio 2015) la legge regionale prevede per i B&B un massimo di 4 camere e 12 posti letto. L’orto di BaLù dispone di 3 camere (2 doppie e 1 quadrupla) e 8 posti letto.

Non si tratta quindi di un albergo, di una pensione, di un affittacamere o di un agriturismo.

Un B&B non può fornire il servizio del pranzo e della cena anche se ci è giunta voce che le disposizioni lombarde in materia stiano per cambiare: se così fosse noi rimarremo fedeli alla formula originale “pernottamento e colazione”, continuando a consigliarvi degli ottimi ristoranti nei dintorni.

Il punto forte del Bed and Breakfast rispetto ad altre strutture consiste nella capacità di offrire quell’ambiente familiare che ti farà sentire come a casa tua e di aiutarti a vivere un’esperienza autentica col territorio circostante.

Quindi, se sei alla ricerca di un ambiente amichevole, autentico, non standardizzato, in grado di guidarti alla scoperta delle bellezze storico-artistiche, culturali e naturali della Valle Camonica, la Valle dei Segni, contattaci!

Print Friendly