Come pulire le piastrelle della cucina in modo naturale

Se come me sei sempre alla ricerca di un metodo il più rapido possibile 😉 per detergere la casa in modo ecologico, evitando l’uso di inquinanti sostanze chimiche, ti presento la mia ricetta per pulire le piastrelle della cucina in modo naturale.

Oltre a rimuovere la patina untuosa che si forma, la “pappetta” fa brillare le mattonelle in modo incredibile, il tutto in pochi minuti, con nessuna fatica e senza dover pesare nulla!

Con ogni probabilità avrai i tre ingredienti necessari in casa, ti basterà aprire alcuni sportelli di cucina e bagno. Si tratta di prodotti “classici” usati nelle pulizie ecologiche, vale a dire bicarbonato, acqua ossigenata e sapone per i piatti  ecologico. Ingredienti biodegradabili al 100% che puliscono a fondo ed eliminano gli odori.

Lo sapevi?

Sai perché al B&B L’orto di BaLù abbiamo deciso, a beneficio nostro e degli ospiti, di evitare il più possibile molecole di sintesi nei prodotti che usiamo quotidianamente nelle pulizie? Perché molti composti chimici usati nei detergenti sono classificati come distruttori endocrini e l’esposizione a cui ci sottoponiamo quotidianamente può mettere in serio pericolo la nostra salute come attestano recenti studi. In più i composti chimici che fuoriescono dalle nostre case attraverso gli scarichi contribuiscono in modo importante alla contaminazione dell’ambiente in cui viviamo.

Soprattutto quando c’è una valida alternativa naturale come questa, perché non usarla? I vantaggi sono davvero tanti: economici, ecologici, salutari, senza contare la velocità di preparazione e l’efficacia del prodotto.

Ed ora ti svelo come pulire le piastrelle della cucina in modo naturale 🙂

Ingredienti

3 cucchiai di bicarbonato

4 cucchiai di acqua ossigenata 10 volumi

Mezzo cucchiaio di detersivo piatti ecologico

Il procedimento è semplicissimo. Basta mettere tutti gli ingredienti in una piccola ciotola e mischiare con un cucchiaio. Il composto che ne risulta deve essere una pappetta piuttosto liquida. Se così non fosse, aggiungi un altro cucchiaio di acqua ossigenata. Applica la crema con una spugna sulle piastrelle della cucina da pulire, lascia agire 15 minuti circa, risciacqua e asciuga con un panno e voila! Unto e sporco avranno lasciato il posto a un piacevole scintillio!

Buon lavoro!

Barbara

P.S. Le brillanti piastrelle della cucina che vedi nella foto che accompagna il post sono della nostra cucina :-).

Se vuoi conoscere quali altre piccole, ma efficaci, azioni compiamo per far sì che la vacanza da noi sia a basso impatto ambientale eccoti esaudito/a!

Print Friendly, PDF & Email